sabato 12 maggio 2012

MINI PIZZETTE A LIEVITAZIONE NATURALE



La ricetta che vi presento oggi mi ha davvero stupita sia per la semplicità d'esecuzione (prevede una sola lievitazione, anche se lunga) sia per la sofficità. E' una ricetta che ho preso da Cookaround, anche se ho dimezzato la dose dello zucchero, perché davvero troppo dolce per i nostri gusti ed ho sostituito il lievito di birra con quello naturale.

Si tratta di un impasto molto versatile, con il quale si possono realizzare non solo pizzette, ma anche panini soffici, calzoni fritti e al forno e altri rustici tipici siciliani. Inoltre potete utilizzarlo per krapfen, pangoccioli e Danubio (cliccate sul link in alto).

Queste MINI PIZZETTE non sono state servite caldissime, perché, essendo state  preparate per un buffet, erano già pronte sul vassoio circa 15 minuti prima dell'arrivo degli ospiti, ma ciononostante erano buonissime (lo deduco dal fatto che ne sono rimaste davvero poche).

Sono state farcite con salsa di pomodoro e metà con mozzarella, metà con galbanino a fette. Queste ultime risultavano più buone per il particolare contrasto dolce - salato, che si è venuto a creare.

Considerate che con queste dosi ne sono venute fuori circa 35 del peso di 40 g ciascuna, erano proprio mini!


INGREDIENTI :

per la pasta :

750 g di farina 00 per pizza Molini Rosignoli
250 g di Lievito Madre (rinfrescato una volta)
20 g di sale
100 g di strutto
50 g di zucchero
250 - 300 ml di acqua  

per il condimento :

350 ml di salsa di pomodoro
300 g di mozzarella
200 g di galbanino
q.b. sale
q,b, origano
q.b. olio extravergine d'oliva


PREPARAZIONE :

Fate intiepidire leggermente l'acqua e scioglieteci dentro il lievito madre (non utilizzate tutta l'acqua, la quantità varia in base al tipo di farina utilizzata).

In una ciotola, impastate, "sfregandolo" con le mani, lo strutto con la farina. Aggiungete lo zucchero e il lievito sciolto nell'acqua e impastate. Aggiungete per ultimo il sale.

Trasferite l'impasto sul piano di lavoro e impastate per circa 15 minuti.

Formate quindi delle palline di 40 g ciascuna (aiutatevi con una bilancia), impastatele un po' e poi appiattitele fino a formare delle pizzette di forma circolare.

Disponetele distanziate su delle teglie ricoperte di carta da forno e unte d'olio e fate lievitare per 7 - 8 ore.

Dopodiché distribuiteci sopra la salsa di pomodoro condita con sale, origano e olio e infornate, in forno già caldo, a 240° per circa 20 minuti. Tirate fuori le pizzette e distribuiteci sopra alcune le mozzarelle tagliate a dadini, sulle altre il galbanino tagliato a fettine e infornate per altri 10 minuti.

Le pizzette sono pronte : soffici e leggere.


N.B. Per la ricetta con lievito di birra e per le varianti vi rimando al link sopra.


Con questa ricetta partecipo al contest Tante idee per un buffet del blog Delizie da Mille Una Notte

12 commenti:

  1. UFF QUANDO FINIRO LA DIETA!!COSI POTRO PROVARE LE TUE RICETTINE !!!GRAZIE A PRESTO

    RispondiElimina
  2. Ciaoo cara Cinzia, passa da me che c'è una sorpresa per te..
    buona serata::)))

    RispondiElimina
  3. Ciaoo Cinzia, passa da me che c'è una sorpresa per te..
    buona serata ::)))

    RispondiElimina
  4. che belle, anche io in questo periodo sto usando il lievito madre, le proverò! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. oddio me le mangerei tutteeeeeee

    RispondiElimina
  6. sono davvero soffici!provatele!

    RispondiElimina
  7. le ho provate è sono uno spettacolo grazie! francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa davvero piacere!!! :) grazie per averlo condiviso con noi!

      Elimina
  8. Ciao Cinzia vorrei provare a fare la tua ricetta visto che ho il lievito madre...ma dove trovo lo strutto? Grazie e complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Sandra, lo strutto si trova nel reparto freschi, c'è anche della Galbani! Se proprio non dovessi trovarlo, puoi sostituirlo con il burro, anche se con lo strutto vengono morbidissime!!! Mi fa piacere che voglia provarle!!!

      Elimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina